La certificazione Friend of the Earth

Lo schema privato per la certificazione internazionale Friend of the Earth si applica alle aziende della filiera agricola e zootecnica che vogliono distinguersi sui mercati e dar evidenza del proprio impegno sulle tematiche della sostenibilità economica sociale ed ambientale.

La certificazione secondo la norma Friend of The Earth è uno standard trasversale nato da un progetto di Paolo Bray, fondatore e direttore della World Sustainability Organization e sviluppato secondo le linee guida SAFA redatte dalla FAO basate sui principi della sostenibilità, salvaguardia e protezione dell’intero ecosistema.

Questa certificazione non si occupa solamente di migliorare la cultura aziendale, e di conseguenza dei consumatori, in ottica di sostenibilità sociale, ambientale rispettando i criteri della sicurezza alimentare e della tracciabilità per le organizzazioni che scelgono di implementarla, ma è un vero e concreto strumento di marketing e comunicazione del proprio impegno a tutte le parti interessate. La sia sorella in ambito ittico è la norma Friend of The Sea.

I principi dello standard di certificazione Friend of the Earth

Certificazione friend of the earth sostenibilità agricoltura ed allevamento
I principi su cui si basa la certificazione Friend of The Earth si suddividono come campo di applicazione in aziende agricole e zootecniche:

Agricoltura

  • Deve essere progettata un’attività agricola che non sottragga risorse ambientali per la protezione e conservazione degli ecosistemi esistenti nel contesto;
  • Favorire la lotta biologica per la produzione di alimenti sicuri senza impatti per i prodotti e per l’ambiente dovuti all’uso dei pesticidi e fertilizzanti chimici;
  • La progettazione di un sistema di efficienza energetica basato sul riciclo circolare delle risorse e sull’utilizzo di energie rinnovabili;
  • La gestione circolare del rifiuto e dello scarto produttivo;
  • La gestione minimizzata delle acque dei terreni e delle lavorazioni sul suolo;
  • Una politica per la parità e la responsabilità sociale di tutti i lavoratori.

Allevamento

  • Devono essere rispettati i legami genetici degli animali allevati con il territorio per la preservazione della biodiversità;
  • La diminuzione dell’utilizzo della chimica per il rispetto e la valorizzazione dell’agricoltura biologica per la produzione dei mangimi;
  • La predilezione per gli allevamenti estensivi ed all’aperto ed i restringimenti per gli allevamenti intensivi;
  • La progettazione di sistemi per il riutilizzo degli scarichi dei liquami provenienti dall’allevamento;
  • Il rispetto dei principi per il benessere animale;
  • Una politica per la parità e la responsabilità sociale di tutti i lavoratori.

In entrambe gli scopi di certificazione è chiaro la ricerca per la sostenibilità, gli aspetti fondamentali e comuni dei requisiti comprendono:

  • Una gestione efficace dell’identificazione dei prodotti certificati Friend of The Earth e quelli convenzionali;
  • La redazione di procedure efficienti e testate annualmente per la tracciabilità e per il ritiro richiamo dei prodotti dai mercati;
  • L’inserimento nei programmi di formazione dei requisiti dello standard, in ottica di buone pratiche, tracciabilità e ritiro richiamo.

La tutela del consumatore grazie al logo

Molte norme e standard di certificazione, come per esempio le certificazioni alimentari Brc, Ifs, non permettono l’inserimento nelle grafiche delle confezioni e nelle etichette dei loghi delle su scritte attestazioni. Friend of The Earth, invece considera l’utilizzo del proprio marchio, così il monitoraggio sul proprio sito delle aziende e dei prodotti certificati, un valore aggiunto a tutela dei consumatori.

Lo standard di questa certificazione sulla sostenibilità ambientale e sociale è totalmente implementabile in un ambito di sistema di gestione integrato, per esempio, oltre che con le classiche norma per la qualità, ambiente, e sicurezza, anche con lo standard Global Gap, che ne condivide molti principi, ed in più è riconosciuto da GFSI per dare un ulteriore valore aggiunto ai prodotti ed all’organizzazione che lo applica.

Contattaci! Se sei interessato alle tematiche o se vuoi implementare e certificare nella tua azienda lo standard di certificazione Friend Of The Earth

Ultimo aggiornamento il

Pubblicato da

Federico Pucci

Servizi di consulenza direzionale organizzativa, implementazione sistemi di gestione per certificazioni qualità, ambiente, sicurezza, alimentare, servizi di audit, consulenza formazione aziendale sicurezza sul lavoro, alimentare, ambiente, privacy.