Certificazione IFS HPC Household and Personal Care Products

La certificazione IFS HPC, Household and Personal Care Products, è uno standard privato che definisce requisiti di sicurezza, qualità e legalità per dei prodotti di largo consumo, per la cosmetica, profumeria e prodotti per l’igiene, a marchio proprio o del distributore.

Certificazione IFS HPC Household and Personal Care Products

Se la tua organizzazione opera in questo ambito, la certificazione IFS HPC, sarà molto utile sia a livello tecnico, per la gestione dei requisiti, sia a livello commerciale, migliorando la reputazione e visibilità aziendale.

Lo standard trova nella certificazione BRC Consumer Product, sua sorella a livello anglosassone. E fa parte degli standard privati della famiglia IFS nati dalla GDO tedesco, belga, francese adottati anche sul mercato nazionale per la produzione e commercializzazione dei prodotti.

Fondamentale per l’armonizzazione dei requisiti di settore rispetto a questa tipologia di prodotto.

A chi è indirizzata la certificazione IFS HPC?

La norma di certificazione IFS HPC è fondamentale per assicurare la qualità e la sicurezza dei prodotti per la cura della persona e della casa per i consumatori. Prodotti che possono avere un impatto importante sulla salute di questi ultimi.

La grande distribuzione organizzata quindi nel 2006 si è mossa definendo i requisiti dello standard per i prodotti a marchio, ed oggi, lo standard è adottato anche da realtà che non operano a marchio del distributore. Lo standard e suddiviso un 4 ambiti di scopo:

  1. Scopo 1 – prodotti cosmetici: shampoo, dentifrici, cosmetici salviette, profumi, smalti per unghie, creme, prodotti abbronzanti, trucchi, correttori, rossetti, prodotti per la rasatura, dispositivi medici rientranti nella classe I;
  2. Scopo 2 – prodotti per il governo e la gestione della casa: detersivi, prodotti di pulizia e lucidatura, salviette impregnate per le attività di pulizia della casa e della macchina, deodoranti per la casa, lucido da scarpe,  ammorbidenti, candele / candele aromatizzate, insetticidi per uso domestico;
  3. Scopo 3 – prodotti usa e getta: prodotti e materiali descritti nel Reg. CE 1935/04, che si intendono venire a contatto con gli alimenti (es. posate, bicchieri e piatti in plastica e carta, pellicole, fogli in alluminio, prodotti usa e getta etc.), sacchetti della spazzatura, tovaglioli, carte carta da cucina, filtri di caffè, alluminio, carta forno, contenitori per alimenti in plastica, guanti per uso domestico, spugne, strofinacci, scope, stracci, secchi, ecc;
  4. Scopo 4 – prodotti per l’igiene della persona: carta igienica, spazzolini da denti, stuzzicadenti, pannolini, pettini, rasoi, spazzole per capelli, prodotti per l’igiene femminile (tamponi, assorbenti, salvaslip, ecc.), salviette di cotone e di tessuto, spugne da bagno, pinzette, strumenti set manicure, alcuni dispositivi medici rientranti nella classe I (come garza / bende, cerotti classici, compresse non sterilizzate, cotone, prodotti per l’incontinenza) etc.

Prodotti esclusi dallo standard IFS HPC:

  • OTC e medicinali sotto prescrizione medica;
  • Giocattoli (eccetto cosmetici per giochi);
  • Prodotti per la manutenzione delle automobili ( olii lubrificanti ecc.);
  • Dispositivi medici ((di classe superiore a 1);
  • Sostanze chimiche (come materie prime);
  • Vestiti e tessuti;
  • Articoli casalinghi di uso durevole (piatti in ceramica, posate in acciaio);
  • Prodotti per l’igiene degli animali e lettiere (es. shampoo per cani);
  • Prodotti per la cura delle piante (es fertilizzanti, etc.);
  • Tutte le attività / processi coperti dagli altri Standard IFS (es. produzione alimentari, attività di commercializzazione e attività di logistica, ecc.).

Vuoi ricevere informazioni sui nostri servizi? Prenota una call con un nostro tecnico.

Requisiti della Certificazione IFS HPC

I requisiti dello standard di certificazione IFS HPC Household and Personal Care Products sono uno strumento efficace per implementare un sistema di gestione aziendale per una corretta gestione del rischio. La struttura è formata da 6 punti:

  1. Responsabilità della direzione;
  2. Sistema di gestione della qualità e sicurezza dei prodotti nei confronti dei consumatori;
  3. Gestione delle risorse;
  4. Pianificazione e processo di produzione;
  5. Misurazioni, analisi, azioni correttive e gestione degli incidenti;
  6. Tutela del prodotto.

I livelli di certificazione IFS HPC sono due dal 75% al 95% livello base, sopra il 95%, alto livello, sotto il 75% invece fallimento di certificazione.
Gli step di implementazione e certificazione sono comuni a tutte le norme e standard di certificazione internazionale.

Vantaggi ed obiettivi della certificazione IFS HPC

L’obiettivo primario dello standard è quello di aiutare le organizzazioni ad immettere sul mercato prodotti che siano sicuri per i consumatori ed in linea con i requisiti applicabili. La corretta implementazione dello standard apporta i seguenti vantaggi:

  • Corretta gestione del rischio grazie ai requisiti adottati della norma UNI EN ISO 22716;
  • Capacità di gestione dei requisiti richiesti dai mercati;
  • Capacità di prevenire, abbattendone i rischi ed i costi, richiami e ritiri dei prodotti sul mercato;
  • Miglioramento delle capacità produttive e della gestione delle risorse tecniche ed umane aziendali;
  • Miglioramento della reputazione e del valore aziendale;
  • Velocizzazione dei processi di qualifica da parte della GDO e non;
  • Iscrizione al database internazionale dello standard IFS, strumento di ricerca di nuovi fornitori da parte delle catene di GDO;
  • Possibilità di integrazione con lo standard BRC gemello, o con le norme di certificazione più importanti.

Certificazione IFS HPC: come possiamo assisterti?

Operando da anni nell’ambito della consulenza, formazione ed audit aziendali, possiamo essere fondamentali per guidarti nell’implementazione dello standard IFS HPC fino alla certificazione e mantenimento del certificato. Durante il nostro operato:

  • Effettueremo una gap analysis sui requisiti da implementare dello standard di certificazione;
  • Redazione di un piano di azione ed implementeremo i requisiti richiesti;
  • Progettazione del sistema di gestione qualità;
  • Formazione delle risorse umane;
  • Effettuazione di audit interni e presso fornitori;
  • Assisteremo durante il riesame della direzione;
  • Assistenza per la selezione e per la gestione dell’organismo di certificazione;
  • Gestione delle deviazioni derivate dall’audit di certificazione per il rilascio e mantenimento del certificato.

Se sei interessato ad implementare i requisiti della certificazione IFS HPC Household and Personal Care Products, contattandoci scoprirai quali siano i costi e le tempistiche di ottenimento.

Scroll to Top
DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?