Certificazione ISO 50001: cos'è?

La certificazione ISO 50001 è lo strumento di valutazione riconosciuto internazionalmente che definisce i requisiti del sistema di gestione per l’energia e che permette alle organizzazioni di attuare delle politiche volte al miglioramento continuo energetico.

L’obiettivo del sistema di gestione è quella di aiutarti a ridurre i consumi e l’impatto sull’ambiente. La migliore gestione energetica delle organizzazioni è un elemento strategico fondamentale per il tuo business.

La certificazione energetica ISO 50001 è stata progettata per consentire a qualsiasi organizzazione di perseguire, seguendo un approccio sistematico, il miglioramento continuo delle proprie prestazioni energetiche, tra cui:

– Migliorare gli usi energetici del patrimonio dell’organizzazione;
– Efficienza energetica;
– Riduzione dei costi energetici

La norma di certificazione fornisce uno strumento di analisi e di monitoraggio sull’efficienza energetica soprattutto a quelle organizzazioni che abbiano un grande consumo energetico.

sistemi-di-gestione-certificazioni-qualità

Perché devi ottenere la certificazione ISO 50001?

L’adozione del sistema di gestione per l’energia, nella sua ultima versione, permetterà di definire coerentemente gli impatti energetici, secondo il proprio contesto. Invidiando i rischi impattanti nei confronti degli obbiettivi di gestione energetica.

Il sistema fornirà un quadro di riferimento alla tua impresa per l’integrazione delle prestazioni energetiche nella gestione quotidiana delle attività con lo scopo di promuovere le migliori pratiche di gestione dell’energia.

  • Definire una politica energetica ad ogni livello dell’organizzazione;
  • Individuare ambito applicazione (confini, processi, siti, anche quelli temporanei se > 4 anni ai fini Dlgs 102;
  • Formare una squadra dedicata alla gestione energetica;
  • Stabilire attività di pianificazione energetica;
  • Definire un consumo energetico di riferimento o baseline;
  • Individuare e definire degli EnPIs da confrontare rispetto alla baseline;
  • Definire obiettivi e traguardi, rispetto ai processi ed agli impianti;
  • Definire attività per il raggiungere traguardi ed obiettivi;
  • Stabilire attività controlli operativi e procedure dedicate;
  • Documentare i miglioramenti in fatti di efficienza energetica;
  • Definire attività correttive in caso di deviazione, fatte di attività, modalità, responsabilità e verifica;
  • Fornire le risorse economiche, umane, tecniche e tecnologiche, sufficienti per raggiungere gli obiettivi ed i traguardi;
  • Effettuare attività di audit periodiche per la misurazione del sistema;
  • Comunicare e condividere periodicamente i progressi raggiunti con le parti interessate interne ed esterne.

I punti di forza sistema di gestione energia

L’analisi dei processi permetterà anche una definizione degli impatti energetici, definendo gli investimenti necessari a miglioramento delle criticità.

Le opportunità di miglioramento nei confronti della gestione energetica, abbattimento dai costi di energia ed una diminuzione degli impatti sull’ambiente, sia diretti, che indiretti.

Di conseguenza recuperare economicamente risorse utili da destinare ad altro. Senza considerare il valore etico ambientale delle organizzazioni certificate, impegnate attivamente nella ormai fondamentale transizione ecologica.

La certificazione è applicabile ad ogni tipologia di organizzazione. Del settore pubblico e del settore privato, anche se la sua applicazione più frequente è attuata dalle aziende energivore.

Al fine di garantire un elevato e continuo miglioramento dell’efficienza energetica, l’energia non deve essere considerata come una spesa operativa fissa ma deve essere gestita in continuo con la stessa attenzione con cui si gestisce la produzione, la qualità e la sicurezza.

Requisiti certificazione energetica ISO 50001: quali sono?

La ISO 50001 non descrive nel dettaglio le modalità con cui le attività operative aziendali devono essere  condotte, ma identifica il framework che consente di avere un sistema di gestione energetico efficiente.

La ISO 50001 si basa su elementi comuni presenti in molti altri standard della famiglia delle Norme ISO e garantisce un elevato livello di compatibilità con altre ISO già esistenti, in particolare con ISO 9001 (Sistemi di Gestione della Qualità) e ISO 14001 (Sistemi di Gestione Ambientale).

I requisiti della certificazione ISO 50001, sono suddivisi in due grandi famiglie. La prima  richiede l’applicazione dei principi PDCA

Grazie alla struttura HLS permette una semplice e coerente integrabilità con le norme sui sistemi di gestione più comunemente implementati Iso 14001 ambienteIso 9001 qualitàIso 22000 Sicurezza Alimentare, ed Iso 45001 salute e sicurezza.

  • PLAN: contesto dell’organizzazione, punto 4, leadership, punto 5 e pianificazione con il punto 6;
  • DO: attività a supporto, punto 7 ed attività operative punto 8;
  • CHECK: valutazione delle performance, punto 9;
  • ACT: attività per il miglioramento continuo con il punto 10.

La particolarità della norma in ambito energetico viene inserita nel punto 4.4  ‘pianificazione energetica’, dove, l’organizzazione deve condurre e documentare un processo di pianificazione energetica, che deve essere coerente con la politica energetica e deve condurre ad attività che migliorino continuamente le prestazioni energetiche.

La pianificazione energetica deve coinvolgere un’analisi delle attività dell’organizzazione che possono influire sulla prestazione energetica. 

In questo punto sono comprese tutte le attività specifiche inerenti alla pianificazione, analisi e definizione degli obbiettivi per l’energia.

Il certificato ISO 50001 viene rilasciato da un organismo accreditato ISO 50001, dopo l’effettuazione di un audit di valutazione. La sua validità è triennale previo superamento delle visite annuali del su scritto organismo terzo.

I tempi di ottenimento della certificazione possono variare a seconda della tipologia dell’organizzazione, che possono, in genere variare dai 6 ai 12 mesi.

Come si effettua l’analisi energetica richiesta dallo standard ISO 50001?

Effettuare una analisi energetica in ambito ISO 50001 è necessario per avere una fotografia realistica sull’utilizzo dell’energia da parte dell’organizzazione.

Sarà quindi necessario identificare il perimetro del sistema definendo anche le fonti energetiche che vengono utilizzate in esso, considerando tutti gli aspetti energetici, che possono provenire, dai macchinari, linee, strutture presenti.

Tutto ciò fondamentale ad avere uno storico dei dati, frutto di misurazioni e calcoli, dello stato passato e presente dei consumi energetici.

Opportuno sarà la definizione dei criteri di significatività, rispetto agli aspetti energetici considerati significativi, rilevando: quelli che possono essere definiti i fattori che comportano un maggiore o minore consumo energetico;

Dalle risorse umane coinvolte nelle valutazioni che dovranno cogliere le opportunità di miglioramento per poter mettere in atto un piano di azioni per il miglioramento degli aspetti energetici che sono stati considerati significativi.

Obiettivi e vantaggi della certificazione ISO 50001

L’obiettivo principe del sistema di gestione energia secondo la norma di certificazione ISO 50001 è quello di fornire uno strumento di valutazione ed analisi, fornendo uno strumento che sia capace di far attuare attività di abbattimento e  di monitoraggio sull’efficienza energetica soprattutto a quelle organizzazioni che abbiano un grande consumo energetico.

  • definire i principi di base che dovranno governare l’approccio dell‘impresa alle sue responsabilità energetiche;
  • stabilire obiettivi di prestazioni energetiche bilanciando costi e benefici a corto, medio e lungo termine;
  • valutare le risorse necessarie per conseguire tali obiettivi, assegnando le relative responsabilità e le relative risorse;
  • elaborare specifiche procedure per operare in modo da contribuire all‘utilizzo più razionale ed intelligente dell‘energia;
  • trasmettere responsabilità ed istruzioni ai vari livelli dell‘organizzazione e formare gli addetti per una maggiore efficienza; considerare le prestazioni energetiche con riferimento agli standard prefissati ed agli obiettivi, e apportare le eventuali modifiche;
  • comunicare internamente ed esternamente i risultati conseguiti allo scopo di motivare tutte le persone coinvolte verso un continuo miglioramento.

  • Adozione di un sistema che permette di analizzare profondamente i consumi ed impatti energetici;
  • Basare la propria strategia di efficientamento energetico sulla base valutazioni certe;
  • Aumentare l’attenzione verso le nuove tecnologie;
  • Migliorare la gestione delle risorse tecniche, anche considerando gli impatti energetici;
  • Migliorare la sensibilità e la consapevolezza delle risorse umane;
  • Comunicare a tutte le parti interessate l’impegno sulla tematica dell’energia. Maggiore credibilità presso tutti i soggetti istituzionali, sia economici che sociali;
  • Partecipare alla riduzione delle emissioni di CO2 e partecipazione al raggiungimento degli obiettivi di Kyoto;
  • Adozione e realizzazione di progetti annunciati sia dall’Unione Europea che dallo Stato Italiano;
  • Sgravi fiscali sul costo energetico  per le organizzazioni che abbiano la certificazione del sistema di gestione rilasciata da enti di certificazione accreditati ISO 50001;
  • Attribuzione di un punteggio maggiore nelle gare di appalto e o affidamento pubblico e privato;
  • Avere una maggiore credibilità nei processi di qualifica;
  • Avere un certificato internazionalmente riconosciuto ed integrabile con le altre norme internazionali;
  • Migliorare la propria visibilità attraendo gli investitori;
  • Aumentare il valore della propria organizzazione e proteggere i propri investimenti.
Federico Sistemi & Consulenze

Come possiamo aiutarti?

Scopri i nostri servizi. Prenota una call gratuita con un nostro tecnico.

Certificazione ISO 50001: come ottenerla con i nostri servizi

Sistemi & Consulenza opera su tutto il territorio nazionale, erogando servizi inerenti al sistema di gestione per l’energia e per molte altre norme e standard di certificazione.

A richiesta possiamo progettare ed erogare percorsi formativi per le figure di responsabilità di sistema, e per le risorse interne che effettueranno gli audit interni, o presso fornitore, secondo la norma Iso 19011. In alternativa possiamo ricoprire gli incarichi durante tutto il periodo contrattuale.

Contattandoci potrai ricedere tutte le informazioni inerenti ai costi della certificazione ISO 50001, all’iter ed alle tempistiche di ottenimento.

  • Effettuazione di una valutazione di fattibilità e per la programmazione dei lavori da effettuate;
  • Redazione di un programma condiviso per il processo di implementazione;
  • Effettuazione iniziate della valutazione energetica ambientale;
  • Implementazione del sistema di gestione secondo la norma di certificazione, anche integrato con altre norme o standard;
  • Formazione delle risorse interne come richiesto dai requisiti della norma;
  • Effettuazione degli audit interni, e presso fornitori;
  • Assistenza durante il riesame della direzione;
  • Assistenza nella selezione dell’organismo di certificazione e pianificazione delle verifiche;
  • Presenza e gestione durante la verifica di rilascio e mantenimento del certificato ISO 50001;
  • Gestione delle deviazioni ostative per il raggiungimento della certificazione ISO 50001;
  • Gestione mantenimento sistema di gestione per l’energia;
  •  
Scroll to Top
DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?