Che cosa è lo standard di certificazione BRC Storage and Distribution?

Lo standard di certificazione BRC Storage and Distribution definisce i requisiti da rispettare in sistema di gestione per la sicurezza, qualità e legalità alimentare, nelle organizzazioni che offrono servizi in ambito logistico. Di stoccaggiodistribuzione e commercializzazione di prodotti alimentari preconfezionati e sfusi e per i materiali da confezionamento.

Certificazione brc storage and distribution

La certificazione Brc Storage and Distribution ti offrirà la possibilità, di qualificare la tua organizzazione come fornitore di servizi logistici per le catene della GDO e dei produttori annessi ad essa.

Questa certificazione è molto richiesta, considerato che nel nostro paese il trasporto alimentare maggiormente viaggia su gomma, e, che sono molte le strutture che forniscono servizi di piattaforma ed interporto.

Lo standard BRC storage and distribution nasce per fornire strumenti adatti alla filiera logistica. Lo standard è stato sviluppato per assistere ed aiutare i retailer e gli attori logistici a soddisfare i requisiti applicabili per il mantenimento della conformità degli alimenti interessati.

Lo standard di certificazione del consorzio anglosassone,  costituisce il completamento delle richieste sulla gestione della sicurezza alimentarequalità dei prodotti e legalità degli alimenti per la filiera alimentare logistica legata al trasporto degli alimenti e dei materiali di confezionamento.

La certificazione BRC Storage and Distribution è riconosciuta a livello internazionale, ed è spesso implementata assieme alla sua ‘gemella’ IFS logistic, standard redatto dalla GDO franco tedesca sul medesimo campo di applicazione.

La motivazione sta nel fatto che molti requisiti sono sovrapponibili, ed effettuando questa integrazione si risparmieranno tempo e risorse economiche, raggiungendo una certificazione con uno spettro più ampio per la tua organizzazione.

Perchè devi ottenere la certificazione Brc Storage and Distribution?

Devi ottenere la certificazione BRC Storage and Distribution per poter valorizzare la tua organizzazione che opera nella logistica alimentare perche:

  • La certificazione di permetterà di avere un accesso facilitato ai mercati ed una gestione aziendale più snella ed efficiente?
  • Promozione e la riconoscibilità come azienda che effettua questi servizi all’interno delle filiere della GDO o delle grosse catene logistiche internazionali;
  • Gestione e visibilità della BRC Directory;
  • Riduzione di verifiche ispettive di parte terza, come ad esempio nel caso della qualifica di fornitori all’interno della filiera aziendale;
  • Facilità di ingresso ai mercati dei prodotti a marchio privato;
  • Strumento per una gestione migliore dei processi e delle risorse all’interno dell’organizzazione;
  • Una gestione pro attiva rivolta ai rischi sulla sicurezza, qualità e legalità dei prodotti trasportati.

Lo standard per la certificazione BRC Storage and Distribution rientra tra gli standard privati della GDO Anglosassone. È composto da quattro moduli di applicazione.

Questi moduli possono essere applicati singolarmente o in combinazione a seconda dell’effettiva attività e contesto dell’azienda, come ad esempio nei casi elencati qui di seguito:

  • Organizzazioni che effettuano servizi di stoccaggio di alimenti e materiali per il confezionamento;
  • Organizzazioni che effettuano servizi di distribuzione di cui sopra;
  • Organizzazioni che effettuano servizi di commercializzazione all’ingrosso abbinato a stoccaggio, per le quali la sola commercializzazione rientrerebbe nello Standard Brc Agent & Brokers;
  • Organizzazioni che effettuano servizi compresi nello stoccaggio, come il picking e la ri pallettizzazione di alimenti e o materiali per il confezionamento..

Lo standard di certificazione Brc Storage and Distribution è completamente integrabile con le norme dei sistemi di gestione e con gli altri standard privati Brcs. Standard relativi ai produttori Food, di materiali per il confezionamento e packaging, ed attività di agenzie e broker.

Vuoi ricevere informazioni sui nostri servizi? Prenota una call con un nostro tecnico.

Le criticità del settore logistico delle merci

Il settore si è letteralmente espanso con il mercato globale. I flussi delle merci attraversano nazioni, continenti, spesso di differenti legislazione, spesso, assente per il settore. La GDO, ed i grandi commercianti internazionali, sono molto esponsti verso i loro clienti e consumatori. E non sempre riescono a poter assicurare la sicurezza, qualità e legalità alimentare, anche nel settore logistico, così come avviene in quello della produzione alimentare.

Purtroppo il settore logistico non sempre è all’altezza dei requisiti richiesti dalla GDO, dalle grandi filiere e dai produttori certificati con gli standard GFSI. capita frequentemente che si perdano spedizioni, che vi siano rotture e contaminazioni. Realtà di facchinaggio, cresciute, senza aver mutato la propria struttura.

L’implementazione dello standard di certificazione Brc storage and distribution richiede alle organizzazioni, la creazione di una struttura organizzativa gestionale capace di gestire tutti quei requisiti nei confronti della sicurezza, qualità e legalità alimentare, che necessitano questi attori internazionali o di grande distribuzione.

Compresi quelli contrattuali con i clienti, obbligatori legali, di difesa del prodotto, a tutela del consumatore.  La certificazione allo standard Brc storage and distribution costituisce una base comune per l’analisi e valutazione dei rischi in quelle aziende che si occupano appunto di stoccaggio, distribuzione dei prodotti, di commercio all’ingrosso e di contracted services.

E che nel conteplo possono effettuare anche piccole lavorazioni, come quello della spancalatura e ripancalatura, congelamento ed etichettatura degli alimenti o dei materiali per il contatto alimentare.

I requisiti della certificazione BRC Storage and Distribution

I requisiti dello standard di certificazione BRC storage and distrubution sono snocciolati nella seguente struttura:

  • Impegno dell’alta direzione. Lao stato di intenti dell’organizzazione nei confronti dei requisiti di sicurezza, qualità e legalità, la politica, gli obiettivi, gli audit, ed il riesame della direzione;
  • Analisi dei pericoli e dei rischi. La definizione dei pericoli applicabili al proprio contesto;
  • Sistema di gestione della qualità e della sicurezza dei prodotti;
  • Standard di cantiere e di costruzione;
  • Standard operativi del veicolo;
  • Facility management;
  • Buone pratiche operative;
  • Personale. Competenza e crescita di competenza e consapevolezza;
  • Manipolazione di prodotti alimentari aperti;
  • Requisiti all’ingrosso;
  • Requisiti per il cross-dock;
  • Requisiti per l’e-commerce;
  • Moduli di servizi in appalto;
  • Accordi contrattuali (tutti i servizi);
  • Ispezione del prodotto;
  • Imballaggio a contratto (reimballaggio, imballaggio di montaggio);
  • Ispezione controllo quantità;
  • Raffreddamento / congelamento / tempra / sbrinamento conto terzi e operazioni di processo ad alta pressione;
  • Pulizia conto terzi di cesti, roll bar e altri contenitori di distribuzione;
  • Recupero e riciclaggio dei rifiuti.

La certificazione ha una validità di tre anni, ed il certificato mantiene la validità previo superamento delle verifiche anniali da parte dell’organismo di certificazione. Lo standard, comune a tutti quelli appartenenti al consorzio privato BRCGS, riconosce dei punteggi di valutazione, basati sul numero di deviazioni riscontrate, che possono andare dalla doppia AA alla C.

Obiettivi e vantaggi dello standard BRC Storage and Distribution

L’obiettivo primario della certificazione è quello di fornire a livello internazionale uno standard di requisiti per il settore logistico che assicurano al cliente ed al consumatore il rispetto dei requisiti per la sicurezza, qualità e legalità alimentare. Fornendo al contemplo uno strumento gestione della qualità specifico di settore alle organizzazione.

Vediamo quelli che sono i punti fondamentali ed i vantaggi dell’adozione dello standard Brc storage and distribution:

  • L’adozione di un sistema HACCP HARPC con la relativa individuazione dei pericoli ed analisi dei rischi per i prodotti alimentari; messa in atto di misure per la mitigazione degli stessi per garantire la conformità nei requisiti di sicurezza alimentare;
  • L’adozione di un Sistema di Gestione Qualità;
  • La valutazione e gestione della sicurezza ambientale dei siti e degli alimenti, in relazione alle materie prime,  prodotto finito, a un processo, ed alle risorse impiegate;
  • Una più veloce qualifica da parte della GDO internazionale;
  • Una totale integrabilità con tutte le norma di certificazione internazionale e con lo Standard IFS Logistics;
  • Adozione di uno standard internazionalmente riconosciuto integrabile con tutte le norme di certificazione più richieste;
  • Il riconoscimento internazionale da parte del GFSI;
  • Una gestione coerente ed efficace delle risorse tecniche e delle risorse umane;
  • Capacità di gestire le situazioni di emergenza e di criticità;
  • Possibilità di offrire dei servizi di ‘piattaforma’ operativa logistica alimentare;
  • La presenza della propria organizzazione sulla BRC Directory;
  • Miglioramento dei rapporti in tutta la catena di fornitura e gestione dei prodotti;
  • Migliorare la reputazione ed il valore della propria organizzazione.

Certificazione BRC Storage and Distribuion: come possiamo assisterti?

Il team di Sistemi & Consulenze può assisterti in tutto il processo di implementazione e certificazione dello standard BRC, anche implementato a standard e norme molto importanti nel settore come quella per la qualità, ISO 9001, ambiente, ISO 14001, salute e sicurezza, ISO 45001, sul traffico stradale, ISO 39001 e sulla sicurezza nella supply chain, ISO 28000, erogandoi i seguenti servizi:

  • Effettuazione di una valutazione preliminare per verificare la fattibilità di certificazione rispetto alle norme e o standard richiesti;
  • Definizione di un ‘piano di attacco’ per l’adeguamento e l’implementazione dei requisiti richiesti;
  • Formazione delle risorse per la gestione del sistema;
  • Effettuazione degli audit interni e di seconda parte presso fornitori;
  • Effettuazione del riesame della direzione;
  • Assistenza per la selezione dell’organismo di certificazione atto alla verifica di valutazione;
  • Gestione e pianificazione della verifica dell’organismo di certificazione;
  • Risoluzione delle eventuali non conformità ostative al rilascio della certificazione;
  • Mantnimento in compliance dei requisiti.

Possiamo anche erogare percorsi di formazione per i responsabili di sistema e per le figure adibite all’effettuazione degli audit interni e presso fornitori, secondo la norma ISO 19011.

Scegli il nostro servizio di consulenza per la certificazione BRC Storage and Distribution se vuoi approfondire queste tematiche o se devi uniformare la tua azienda allo standard internazionale per la sicurezza alimentare logistica con la Certificazione BRC. Inviaci il modulo compilato per la redazione di un preventivo.

Scroll to Top
DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?