Certificazione Brc Packaging

La certificazione secondo lo standard BRC Packaging completa la gamma degli standard privati del British Retail Consortium.  Questo standard di certificazione si applica a tutte le aziende produttrici di materiali per il confezionamento di vario genere. I suoi requisiti sono finalizzati alla tutela della sicurezza, qualità e legalità dei prodotti di questo settore fondamentale nella filiera alimentare, cosmetica e di igiene alla persona.

Le organizzazioni produttrici di materiali per il confezionamento rientranti nei MOCA a contatto con materiali di imballaggio sono degli attori fondamentali nella filiera dell’industria alimentare. La certificazione BRC Packaging fornisce loro uno strumento efficace per la creazione di un sistema di gestione per la produzione di questi materiali che garantisca il rispetto dei principi HACCP e delle GMP specifiche per la produzione ed il rispetto delle normative di settore.

I Punti Fondamentali della Certificazione BRC Packaging

I requisiti fondamentali per la BRC Packaging sono i seguenti:

Certificazione Brc Packaging materiali di confezionamento

  • Redazione di un programma di prerequisiti (PRP) per il monitoraggio degli ambienti produttivi, dei processi, dei prodotti e di tutte le risorse umane;
  • Gestione dei fornitori e delle materie prime utilizzate;
  • Gestione dovuta dall’applicazione di un sistema basato sull’analisi dei pericoli HACCP e sulla gestione delle GMP;
  • Implementazione di un sistema di gestione documentato;
  • Forte prova dell’impegno della direzione e della leadership a tutti i livelli;
  • Efficace applicazione di buone pratiche igieniche;
  • Miglioramento continuo tramite audit.

I Vantaggi della Certificazione per i Materiali di Confezionamento

Molti sono i vantaggi della Certificazione riservata ai produttori di materiali per il confezionamento Brc Packaging. Qui di seguito sono riassunti i benefici che essa comporta per tutte le aziende produttrici:

  • Riconoscimento da parte del GFSI con una conseguente diminuzione del numero di verifiche da parte di clienti del settore alimentare;
  • Presenza dell’azienda sulla BRC Directory, il quale rappresenta un importante strumento di trasparenza commerciale;
  • Gestione attiva di tutti i requisiti obbligatori per la produzione dei materiali;
  • Prova dell’impegno, della consapevolezza e della competenza di tutte le risorse impiegate;
  • Differenziazione sui mercati ed apertura ai committenti appartenenti alla ‘filera’ BRC IFS.

CONTATTACI!! I nostri esperti consulenza BRC packaging sono a tua disposizione se sei interessato a questa tematica o vuoi implementare questo standard nella tua azienda.  Inviaci il modulo compilato per la redazione di un preventivo.

Ultimo aggiornamento il

Published by

Federico Pucci

Esperto consulenza direzionale organizzativa, implementazione sistemi di gestione per le certificazioni alle norme e standard qualità, ambiente, sicurezza, sicurezza alimentare, servizi di audit. Consulenza e formazione aziendale nelle aree salute e sicurezza sul lavoro, sicurezza alimentare, ambiente, privacy.