Le analisi di laboratorio haccp alimentari ambientali

Le Analisi di Laboratorio Haccp ed Ambientali

Le analisi di laboratorio vengono utilizzate, dalle organizzazioni,  per la validazione dei processi e o per il monitoraggio ed il rispetto dei requisiti obbligatori in ambito alimentare Haccp e Harpc, e per verificare i requisiti cogenti ambientali.

Affinché le analisi effettuate abbiano un valore legale le stesse, sia in ambito di sicurezza alimentare, sia ambientale, devono essere effettuate da un laboratorio accreditato secondo la norma Iso 17025. Molte organizzazioni nell’arco degli anni si sono strutturate per avere un laboratorio interno. Talune volte procedendo con l’accreditamento del laboratorio aziendale, il più delle volte invece la struttura interna viene utilizzata a scopo di controllo qualità e le analisi di laboratorio effettuate vengono validate comprovandole con un sito accreditato.

Le analisi di laboratorio Haccp

Le analisi per la gestione dell’autocontrollo Haccp sono necessarie per dare evidenza di conformità del sistema e immettere sul mercato prodotti conformi alle normative vigenti della sicurezza ed igiene alimentare, i limiti di riferimento sono fissati dai Reg CE 1441 per la microbiologia e dal Reg CE 1881 per i contaminanti chimici, e sono suddivise in 5 tipologie:
analisi di laboratorio haccp ambientali

  • Igiene del processo: sono analisi atte a verificare che il processo di lavorazione sia effettuato in uno stato igienico sanitario consono alle attività che si dovranno effettuare, in genere tamponi di superficie, aria compressa, per determinare l’efficacia di taluni procedure, sanificazione, norme igieniche;
  • Sicurezza alimentare: sono analisi effettuate sulle materie prime e o i prodotti finiti per verificarne la conformità igienico sanitaria e  l’assenza dei patogeni, e dei contaminanti alimentari provenienti da materiali di migrazione e produzioni pregresse;
  • Potabilità delle acque: analisi per verificare la conformità dell’acqua sia essa di acquedotto, che di pozzo o sistemi di immagazzinamento;
  • Validazione dei processi: analisi effettuati per validare procedure di sanificazioni in genere, trattamenti termici, assenza di allergeni….;
  • Shelf Life prodotti: analisi effettuata per verificare la durata di vita del prodotto.

La analisi Ambientatali

Le analisi di laboratorio ambientali sono necessarie per monitorare le performance, degli impatti ambientali di un’organizzazione, frequenza e quantità sono definite delle autorizzazioni ambientali in possesso dell’azienda, schematizzando possono essere riassunte in:

  • Immissioni in fogna: analisi effettuate negli scarichi aziendali per verificare lo stato di funzionamento dei sistemi di depurazione e della qualità delle acque immesse nella rete fognaria che sia urbana o industriale;
  • Emissioni in atmosfera: analisi effettuate all’uscita dei camini che emettono scarichi delle lavorazioni effettuate in azienda, atte a  verificare il funzionamento dei sistemi di filtraggio e l’assenza di composti chimici pericolosi emessi in atmosfera;
  • Caratterizzazione dei rifiuti: analisi effettuate per la classificazione dei rifiuti.

Nella redazione dei sistemi di autocontrollo Haccp e piani di monitoraggio ambientale è bene inserire dei piani di analisi comprensivi alle azioni correttive e preventive da attuare in caso di non conformità. I requisiti sono obbligatori e richiesti anche dai sistemi di gestione per le certificazioni ambientali e alimentari.

Contattaci! Se vuoi approfondire le tematiche e o se vuoi redigere un piano di analisi di laboratorio Haccp ed ambientali.

Pubblicato da

Federico Pucci

Servizi di consulenza direzionale organizzativa, implementazione sistemi di gestione per certificazioni qualità, ambiente, sicurezza, alimentare, servizi di audit, consulenza formazione aziendale sicurezza sul lavoro, alimentare, ambiente, privacy.