Il Disinfestatore: chi è e cosa fa?

Il Disinfestatore: chi è e cosa fa?

Il disinfestatore è quella figura tecnica che offre il servizio di pest control, molto importante nell’industria alimentare. Erogando servizi per la disinfestazione, sopperisce alle necessità di gestione del prerequisito relativo alla lotta agli infestanti. A prevenzione delle contaminazioni degli alimenti dagli stessi.

Disinfestatore Professionista Servizi di Pest Control Industria Alimentare

I servizi di disinfestazione possono essere erogati da un singolo disinfestatore, oppure da una organizzazione strutturata. Formata da più figure operative e da un pest expert come direttore tecnico.

Considerato il suo importante ruolo nell’industria alimentare, e nella salute pubblica, stupisce che il disinfestatore operi in un ambito privo di requisiti legali applicabili chiari e ben definiti.

Ma, grazie alle molteplici richieste trasversali del mondo agroalimentare internazionale, i servizi di disinfestazione stanno velocemente evolvendo.

Servizi per la disinfestazione: che cosa accadeva in passato?

Nel passato il ruolo del disinfestatore era limitato alla risoluzione del problema, un’infestazione, una sorta di ‘bonifica e pulizia’ in caso di ritrovamento di infestanti.

Termine pulizia non utilizzato a caso in quanto molte aziende erogatrici di servizi per la pulizia includevano, appunto, anche i servizi per la disinfestazione o lotta a gli infestanti.

Un’altra evoluzione che sta avvenendo è l’applicazione del concetto di tossicità e pericolosità dei prodotti e delle tecniche utilizzate.  In quanto i prodotti utilizzati devono essere utilizzati con principi necessari al loro lavoro e non contaminanti per l’ambiente o pericolosi per le specie non targhet dei servizi per la disinfestazione in atto.

Le richieste dei mercati internazionali, delle GDO, basate sui criteri obbligatori per la certificazione dei sistemi di gestione e o standard alimentari, la sensibilizzazione sugli aspetti ambientali, ed il benessere animale, hanno innescato un continuo, ma lungo, processo di miglioramento per la modernizzazione dei servizi di disinfestazione.

Vuoi ricevere informazioni sui nostri servizi? Prenota una call con un nostro tecnico.

Disinfestatore: il panorama normativo

Da molti in anni, è in atto, un lungo processo di definizione e richiesta di evidenze, linee guida e norme da seguire, per dare evidenza delle competenze necessarie al professionista del pest control. I regolamenti obbligatori e le norme volontarie per il disinfestatore possono riassumersi:

  • Nel 2010 la Uni redige la norma Iso 11381 che definisce i requisiti, volontari, da seguire per le organizzazioni che si occupano del servizio di “monitoraggio insetti” nell’industria alimentare;
  • Nel 2015 esce la norma Iso 16636 sul Pest Management, una norma organizzativa che focalizza i propri requisiti nell’erogazione del servizio, dal preventivo alla verifica dell’efficacia, e sulle competenze degli operatori;
  • Competenze del disinfestatore fondamentali in quanto con il Reg CE biocidi 528/12 si iniziano a prendere in considerazione i prodotti ed il loro impatto sull’ambiente, fino ad arrivare definitivamente con il Reg CE 1179/16 (CLP);
  • Le richieste degli standard di certificazione alimentare GFSI, Brc, Ifs, Sqf, Fssc 22000;
  • Nel 2020 la uni rilascia la prassi di riferimento UNI 86/2020 per l’applicazione del sistema sul pest management ISO 16636.

Servizi per la disinfestazione: i nuovi principi

I fattori comuni delle evoluzioni per le normative applicabili all’azienda o tecnico disinfestatore possono riassumersi:

  • Una gestione corretta dei servizi per la disinfestazione, partendo da corrette ed attive analisi dei rischi atte a limitare l’utilizzo di sostanze nocive, come i rodenticidi tossici, da utilizzare solamente là dove necessitino e non da diventare possibili fonti di contaminazioni, alimentari, ambientali e sulle specie no target;
  • Lo studio di metodiche alternative facente parte della lotta integrata con un focus sulla prevenzione ed utilizzando la bonifica solamente qualora necessiti;
  • Una gestione efficace dei prodotti e dei dosaggi, il miglioramento dell’etichettatura, della gestione dei rifiuti e degli incidenti;
  • L’evidenza di avere un servizio gestito in maniera sistematica;
  • L’evidenza di continuo aggiornamento del disinfestatore;
  • La gestione della soddisfazione e del rapporto con la clientela e dell’efficacia dei propri servizi;
  • La gestione dei riesami dei piani di disinfestazione.

Quindi possiamo affermare che in attesa che i legislatori, assieme alle associazioni si muovano definendo dei requisiti chiari per il ruolo del disinfestatore, sta alle aziende, crescere per voler offrire ai propri clienti un servizio che tuteli le loro organizzazioni, i prodotti e l’ambiente.

CONTATTACI!! Si interessato alle tematiche, se sei un disinfestatore e o se hai bisogno di consulenza per i servizi per la disinfestazione.

Hai Bisogno di Informazioni?

Prenota una Call con un Nostro Consulente

Richiedi una Quotazione. Scarica il Modulo Riempilo ed Inviacelo.

Iscriviti alla Newsletter

Articoli Correlati

sponsor

Ultimi Articoli

Scroll to Top
DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?