I vantaggi di una certificazione nelle PMI

I vantaggi di una certificazione nelle PMI

I vantaggi di una certificazione nelle PMI sono molto sottovalutati. Quante volte ci sentiamo dire dagli imprenditori che una certificazione è inutile o non adatta alla propria azienda perché questa è composta da poche persone?

Non c’è niente di più sbagliato. È proprio nelle piccole e medie imprese, dove l’impegno organizzativo è di difficile gestione, dovuto alla scarsità delle risorse, che i vantaggi di una certificazione sono fondamentali per creare una struttura a supporto dei processi ed a favore della soddisfazione del cliente.

vantaggi di una certificazione nelle PMI

Nelle PMI, spesso le risorse umane devono occuparsi di molte mansioni. E la direzione strategica aziendale è fondata sulle idee di un imprenditore. Oltre ciò deve essere considerato che il tessuto aziendale italiano è per lo più composto da piccole aziende padronali che sono cresciute e mutate nel tempo.

Implementare un sistema di gestione potrà fornire in primis degli strumenti efficaci per la gestione aziendale da parte della proprietà. Ma non solo. I vantaggi di una certificazione nelle PMI, saranno utili per una fase fondamentale spesso non attuata. La progettazione e la pianificazione.

Entrambe fasi fondamentali per definire le fattibilità di un processo, servizio, prodotto, individuando le risorse necessarie, economiche, umane e tecniche, per ottenere il risultato prefissatoci. Il sistema di gestione fondamentale per la creazione di un sistema di questa tipologia è quello secondo la norma di certificazione ISO 9001.

Vediamo come l’implementazione della norma di certificazione ISO 9001 possa apportare vantaggi nelle PMI.

Vantaggi di una certificazione nelle PMI: perché dovresti adottarla?

I requisiti della norma di certificazione ISO 9001 definiscono l’applicazione di un sistema di gestione per la qualità aziendale. Questo significa l’opportunità di ricercare la massima soddisfazione del cliente in tutti i processi aziendali delle piccole e medie imprese.

La norma ISO 9001 è una norma pubblica implementatile da ogni tipo di organizzazione di qualsiasi ambito, sia pubblico che privato. È considerata la madre dei sistemi di gestione e grazie alla struttura di alto livello, ed hai principi richiesto, è facilmente integrabile con altre norme quali per l’ambiente, ISO 14001, sicurezza alimentare, ISO 22000, dati, ISO 27001, salute e sicurezza sul lavoro, ISO 45001 ed altre.

I vantaggi di una certificazione nelle PMI saranno apportati dall’adozione di principi come l’approccio per processi, valutazione dei rischi, contesto dell’organizzazione e miglioramento continuo, saranno fondamentali per ottimizzare ogni fase diminuendo gli sprechi e migliorando efficienza aziendale e di conseguenza guadagni.

Vuoi ricevere informazioni sui nostri servizi? Prenota una call con un nostro tecnico.

Vantaggi di una certificazione nelle PMI: la certificazione ISO 9001

Vediamo alcuni dei vantaggi di una certificazione nelle PMI secondo la norma ISO 9001 applicata nelle piccole e medie impresi:

  1. Uno de maggiori vantaggi di una certificazione nelle PMI secondo la norma ISO 9001 è quello organizzativo. Infatti quest’ultima richiede all’organizzazione di definire quello che sia il suo ‘mondo’, o contesto dell’organizzazione, i rischi impattanti per i raggiungimenti degli obiettivi, attuando azioni di prevenzione e mitigazione;
  2. Viene richiesta, dalla norma di certificazione, la definizione dei requisiti dei fornitori, questo permetterà di ricercare un rapporto di fiducia e collaborazione con la catena di fornitura, permettendo la prevenzione di rischi impattanti provenienti da essi ed accordi commerciali più vantaggiosi;
  3. Lo studio effettuato con l’approccio per processi nelle piccole e medie imprese, non solo aiuterà nella definizione delle necessità degli stessi. Ma permetterà di creare efficienza e diminuire gli sprechi. Permettendo rapporti di fiducia con i propri clienti. Tutto ciò significa aumento del fatturato;
  4. Tutte le evidenze raccolte durante le fasi non saranno solamente utili per le analisi di miglioramento, ma fondamentali in caso di controversie. Questo è uno dei vantaggi di una certificazione ISO 9001 nelle PMI mai considerato;
  5. Miglioramento dell’ambiente di lavoro. Grazie non sono alla definizione di un’organizzazione aziendale dei processi e delle risorse umane. Ma anche grazie alla gestione della comunicazione a tutti i livelli aziendali;
  6. Un approccio sistemico per la gestione delle risorse umane, che permetterà pari opportunità e possibilità di crescita alle risorse umane impiegate nelle piccole e medie imprese. Una definizione corretta delle mansioni per efficientare i processi e gestire le emergenze;
  7. La gestione sistemica delle risorse tecniche delle piccole e medie imprese permetterà di prevenire i fermi impianti provenienti da delle rotture dei macchinari ed attrezzature, di conseguenza onorare le scadenze produttive;
  8. Relazioni con la clientela delle piccole e medie imprese più snelle, per l’analisi e la risoluzione non solo dei reclami pervenuti, ma anche della soddisfazione del cliente e dei feedback che possono essere spunto di miglioramento. Un rapporto di fiducia con la propria clientela è fondamentale per le economie delle piccole e medie imprese;
  9. Uno vedi vantaggi di una certificazione ISO 9001 nelle PMI, ai quali gli imprenditori sono più sensibili, è che permetterà un accesso ai mercati più veloce e un miglioramento della visibilità e reputazione aziendale nei confronti dei competitor. Fattore molto importante nel settore delle piccole e medie imprese.

Vantaggi di una certificazione ISO 9001 nelle PMI

Per godere dei vantaggi di una certificazione ISO 9001 nelle PMI ci sono degli step da seguire sotto elencate:

  • Comprendere se l’implementazione può essere effettuata direttamente dalle risorse umane dell’organizzazione o se necessiti l’assistenza di aziende di consulenze da qualificare;
  • Una volta definito questo aspetto effettuare una GAP analysis, per avere una sorta di lista della spesa, nei confronti dei requisiti richiesti dalla norma di certificazione qualità, da seguire per l’implementazione della stessa;
  • Implementazione dei requisiti richiesta dalla norma nei processi aziendali.
  • Formazione delle risorse per la risorsa affidatagli, per la gestione dei processi e per la raccolta delle evidenze degli stessi;
  • Rodatura del sistema di gestione qualità per un periodo tale che abbia una base statistica dei dati. Questo periodo può variare a seconda della complessità e della grandezza della piccola e media impresa;
  • Effettuazione dell’audit interno, a chiusura della gap analysis iniziale, per la valutazione sui requisiti richiesti ed attuazione di eventuali azioni correttive sul discostamento dei requisiti. Anche in questo caso effettuata internamente o da figure esterne qualificate;
  • Qualifica dell’organismo di certificazione che dovrà effettuare la valutazione terza per il rilascio della certificazione ISO 9001;
  • Mantenimento dei requisiti richiesti dalla norma.

Vedi maggiori dettagli sulla norma di certificazione ISO 9001 come sistema di gestione per la qualità aziendale trattato in questa pagina ISO 9001.

Se anche tu vuoi godere dei vantaggi di una certificazione nelle PMI secondo la norma ISO 9001.

Hai Bisogno di Informazioni?

parla con il nostro consulente

Richiedi una Quotazione. Scarica il Modulo Riempilo ed Inviacelo.

Iscriviti alla Newsletter

Articoli Correlati

Ultimi Articoli

Scroll to Top
DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?