Root Cause Analysis: che cosa è?

Root Cause Analysis: che cosa è?

Con la terminologia Root Cause Analysis, si definisce il processo di analisi delle cause profonde che viene effettuato a seguito di una non conformità. E’ richiesto come requisito obbligatorio nel trattamento delle non conformità dalle norme e standard di certificazione. Necessario per lo studio della causa alla radice ed azione di azioni a prevenzione di riaccadimenti.

Root Cause Analysis Analisi delle Cause Profonde

L’organizzazione può utilizzare questo strumento di analisi delle non conformità per valutare ed approfondire tutti gli aspetti correlati ed una deviazione. Grazie a questo si potrà applicare un’azione correttiva o e preventiva che eliminerà la possibilità di uno nuovo accadimento della stessa non conformità.

Lo studio dell’analisi delle cause profonde può essere applicato ad ogni tipologia di accadimento aziendale. Noi di sistemi & consulenze lo utilizziamo per effettuare l’analisi delle cause profonde delle non conformità. in ambito dei requisiti sulla sicurezza alimentare, ambientale, privacy e safety, ma può essere applicato a qualsiasi contesto aziendale organizzativo.

L’analisi delle non conformità utilizzando la Root Cause Analysis è un metodo di approfondimento sistemico voltato al problem solving. Con questo strumento, l’organizzazione, durante l’analisi, identificherà le cause profonde che hanno portato all’accadimento di una deviazione di processo o ad una non conformità.

L’analisi delle cause profonde delle non conformità darà la possibilità, all’organizzazione di focalizzare le risorse necessarie per il miglioramento e la risoluzione alla radice della non conformità. E non fermarsi a risolvere la conseguenza.

Infatti alla base di una deviazione potrebbe esserci una formazione insufficiente, e o attrezzature non adatte e o altro. Per l’analisi delle cause profonde delle non conformità, verranno utilizzati approcci sistematici per identificare la causa alla radice di un problema.

Root Cause Analysis: perchè dovresti utilizzarla?

Per effettuare l’analisi delle cause profonde delle non conformità possiamo utilizzare lo strumento denominato anche delle 5 W.

I primo passo che deve effettuare l’organizzazione per l’esecuzione efficace della Root Cause Analisys è quello di partire identificando tutte le cause possibili che hanno portato alla non conformità, o alla deviazione rispetto ad un requisito o per esempio ad un indicatore di obiettivo.

Questo servirà a restringere l’elenco da valutare, delle possibili cause, analizzandone le probabilità ed incidenza. Verificando la causa principale scatenante. Il secondo fondamentale passo sta nel descrivere il problema utilizzando lo schema seguente:

  • Who? Chi è interessato dal problema, le parti interessate, figure interne ed esterne;
  • What? La Definizione del problema;
  • When? Ora e data dell’avvenimento del problema;
  • Where? Dove è avvenuto il Problema?
  • Why? Storicità della problematica;
  • How? Come si è verificato il problema? In quali circostanze?
  • How Many? Dimensioni e frequenza del problema?

Una volta che è stata definita ed analizzata la deviazione sotto tutti gli aspetti l’organizzazione dovrà effettuare l’analisi delle cause profonde delle non conformità utilizzando lo strumento delle 5w. Per effettuare un’analisi delle non conformità si dovrà indagare sulle cause alla radice di essa, interrogandosi con un “perché” fino a raggiungere la causa principale profonda. Definendo realmente cosa abbia portato alla deviazione.

Il processo di root cause analysis, analisi delle cause profonde utilizza il metodo Why, Why per costruire una catena di cause efficace ad una progressione logica naturale esaminando a fondo un problema. Facciamo un esempio di analisi delle cause profonde delle non conformità: Deviazione: l’impasto di un prodotto risulta granuloso sulla superficie dopo l’effettuazione dell’ultima manipolazione.

Why ci sono dei grumi nell’impasto?

L’impasto è contaminato con altri prodotti

Why L’impasto è contaminato con altri prodotti?

Perché sul piano di lavoro impasti erano presenti anche altre materie prime

Why Erano presenti altre materie prime?

Perché non era stata effettuata una sanificazione al cambio prodotto

Why non era stata effettuata una sanificazione?

Perché l’operatore non era a conoscenza della procedura

Why l’addetto non conosceva la procedura?

Perché non era stato adeguatamente formato!

Da questa semplice analisi delle non conformità evince, che dopo aver utilizzato questo strumento, la risultante evidenzia è che la deviazione sia stata provocata da una scarsa formazione e competenza dell’addetto agli impasti.

Ovviamente dall’analisi delle non conformità verranno fuori diversi output per applicare l’azione correttiva ed il piano di miglioramento più consono alla deviazione. Che in questo caso comprenderà un intervento di formazione ed addestramento all’addetto o agli addetti per la mansione degli impasti e la definizione della verifica di apprendimento ed efficacia dell’azione correttiva.

https://it.wikipedia.org/wiki/Problem_solving

Analisi delle cause profonde delle non conformità: quali sono le criticità?

Lo strumento per l’analisi delle cause profonde delle non conformità, root cause analysis, fa parte delle metodiche di misurazione ed analisi che può sfruttare un’organizzazione, come l’analisi swot, l’analisi a lisca di pesce e da definizione dei diagrammi di flusso.

Le criticità sull’utilizzo di questi strumenti, in questo caso quello sull’analisi delle non conformità con la root cause analysis, e che un’organizzazione deve considerare per utilizzare efficacemente questa tecnica sono:

  • Competenza: la capacità di avere un risultato utile e reale dell’analisi la figura o le figure devono avere la competenza necessaria sui processi aziendali e capacità volta al Problem Solving;
  • Indipendenza: le risorse che devono effettuare l’analisi devono non essere influenzate da gerarchie per poter effettuare un giudizio imparziale ed indipendente, come avviene per le figure che devono effettuare gli audit di verifica interne secondo le linee guida Iso 19011;
  • Oggettività: le risorse, come il punto sopra, devono avere la capacità di dare giudizi basati su evidenze per far si che la direzione possa definire le azioni e le risorse necessarie per la risoluzione tempestiva della deviazione senza spreco di risorse.

Rroot cause analysis: le fasi dell’analisi delle cause

L’implementazione della tecnica di valutazione ed analisi delle non conformità e delle cause profonde, o root cause analysis, è un requisito obbligatorio da implementare nella procedura di gestione delle non conformità del sistema di gestione implementato in azienda.

L’organizzazione alla ricezione di un reclamo, o al presentarsi di una deviazione dovrà effettuare l’analisi delle non conformità seguento i seguenti step:

  • Ricezione della non conformità e del reclamo;
  • Analisi per l’attuazione di un’azione di correzione immediata, soprattutto dove esisti un pericolo;
  • Analisi delle cause profonde per l’adozione di un’eventuale azione correttiva;
  • Adozione dell’azione correttiva coerente, frutto dell’analisi delle non conformità;
  • Verifica dell’efficacia della o delle azioni adottate;
  • Chiusura della non conformità con la definizione dei costi e tutte le evidenze necessarie a supporto.

Il requisito dell’analisi delle cause profonde delle non conformità dovrà essere inserito negli audit di verifica. Il trattamento e l’analisi delle non conformità verranno anche valutati dall’organismo di certificazione durante le proprie ispezioni.

Periodicamente, generalmente in sede di riesame della direzione l’organizzazione valuterà lo stato di competenza delle risorse nell’utilizzo di questo strumento e l’efficacia delle analisi delle non conformità ed azione derivante da essi effettuate.

Se vuoi approfondire la tematica o vuoi implementare lo strumento di analisi delle cause profonde delle non conformità secondo i principi della root cause analysis di una non conformità.

Scroll to Top
DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?