ISO 45005: cos’è?

ISO 45005: linea Guida per la gestione della pandemia Covid 19

La ISO 45005 definisce le linea guida per la gestione della pandemia Covid 19. La ISO, International Organization for Standardization, ha emesso, questo documento, frutto del lavoro del comitato tecnico TC 283, strumento necessario grazie al quale le organizzazioni possono avere indicazioni inerenti alla sicurezza dei loro lavoratori nello stato di pandemia dovuta al Covid 19.

linee guida iso 45005 covid 19

La linea guida si colloca nello spetto della norma di certificazione Iso 45001, in quanto trattasi di argomentazioni inerenti alla salute e sicurezza dei lavoratori, in questo caso, per un pericolo sopraggiunto dovuto al Covid 19.

Lo stato odierno ha ovviamente mutato il mondo del lavoro. Come è mutata la concezione della ‘salute’ e delle responsabilità in tal senso dei datori di lavoro. Ed a proprio queste mutate condizioni che si riferiscono la linea guida per la gestione della pandemia Covid 19.

Una ‘norma’ progettata tempestivamente, rispetto ai normali tempi di emissione, che riunisce le migliori pratiche internazionali su come gestire la salute e la sicurezza dei dipendenti e delle parti interessate durante la pandemia Covid 19 ed è inteso a integrare eventuali linee guida e regolamenti nazionali esistenti.

Linea guida Iso 45005: per chi sono importanti?

La linea guida per la gestione della pandemia Covid 19, ISO 45005, contengono fondamentali raccomandazioni adottabili ad ogni tipologia di organizzazione nelle seguenti fasi:

  • Organizzazioni che riprendono le fasi lavorative;
  • Organizzazioni che han mantenuto le fasi lavorative operative durante gli stati di pandemia;
  • Organizzazioni che han aperto durante la fase di pandemia;
  • Organizzazioni che prevedono di aprire.

Il documento fornisce anche una guida relativa alla prevenzione e protezione dei lavoratori di ogni tipo, ovvero:

  • Lavoratori impiegati dall’organizzazione;
  • Lavoratori di fornitori esterni, appaltatori, lavoratori autonomi, lavoratori interinali, lavoratori anziani, lavoratori con disabilità e primi soccorritori;
  • Altre parti interessate pertinenti (ad es. Visitatori di un luogo di lavoro, inclusi membri del pubblico).

Iso 45005: quali sono i punti chiave?

Come abbiamo visto le linee guida ISO 45005 sono la risposta a mutate condizioni inerenti ai rischi per la salute dei lavoratori. Le linee guida prendono in considerazione come abbiamo visto le varie fasi delle organizzazioni.

Dalla riapertura in sicurezza dei locali aziendali, per quelle che hanno dovuto chiudere. Alla gestione delle fasi per lavorare in sicurezza per quelle realtà che operano a contatto con il pubblico.

Fino all’attenzione della salute e del benessere psicologico dei lavoratori, anche per coloro che lavorano da casa in smart working. Vediamo alcune raccomandazioni contenute dallla linea guida per la gestione della pandemia Covid 19:

  • Indicazioni sui dispositivi di prevenzione e protezione individuale per me mani, viso ed altre aree del corpo considerate a rischio per il contagio. Chiarendo anche la definizione dei DPI e quali elementi si qualificano come tali;
  • La gestione comportamentale del benessere nelle aree lavorative e la gestione delle aree comuni;
  • Valutazione specifica a garanzia della salute e sicurezza per le persone portatrici di disabilità;
  • Comportamenti da tenere in caso di contagio o risultati positivi sul luogo di lavoro; In caso in cui un dipendente venga infettato dal coronavirus, vengono specificate le misure che i datori di lavoro e le organizzazioni dovrebbero adottare per garantire la sicurezza di altri lavoratori che potrebbero essere entrati in contatto con quella persona;
  • Linee di coordinamento in caso di gestione condivisa delle aree di lavoro.

Nella linea guida viene anche definito anche che i lavoratori non siano tenuti a lavorare a meno che non siano state attuate misure di protezione nel luogo di lavoro dal contagio per il Covid 19.

Quindi le linee guida Iso 45005 forniscono alle organizzazioni una guida pratica su come superare le difficoltà immediate per la prevenzione ed in caso di contagio.

Allineando e fornendo strumenti per i comportamenti delle organizzazioni nell’affrontare i rischi dovuti allo stato di pandemia in tutto il mondo, nelle fasi lavorative, comprensive della gestione sulla catena di approvvigionamento.

federico pucci sistemi e consulenze

Come possiamo aiutarti?

Scopri i nostri servizi. Prenota una call gratuita con un nostro tecnico.
Torna su
CONTATTACI SARAI PRESTO RICHIAMATO