Risk Management Iso 31000: che cosa è?

La norma Iso 31000 sul Risk Management è un efficace linea guida per la definizione di un sistema di analisi del rischio. Si tratta di uno standard che ha come obiettivo quello di aiutare a prevenire e gestire tutti i rischi nell’ambito della propria azienda.

Avere un approccio proattivo al rischio significa tutelare la crescita della propria azienda, ma anche la vita dei lavoratori, la salute dei consumatori, l’ambiente ed altro. La conoscenza della gestione del rischio introdotta dalla norma è di fondamentale importanza per valutare prontamente i rischi aziendali e prevenirli.

Grazie a un’analisi approfondita dei rischi, si potranno attuare delle azioni efficaci atte alla prevenzione e mitigazione degli stessi.
Contatta un nostro tecnico Adesso

I principi del Risk Management

La norma ISO 31000 Risk Management è stata aggiornata nel 2018, ma non varia il suo scopo: creare valore aziendale e raggiungere gli obiettivi prefissati dall’azienda.

Per raggiungere questo scopo, sono stati adottati dei principi:

  • Plan – Do – Check – Act per raggiungere il miglioramento aziendale
  • Il datore di lavoro è il responsabile della sicurezza sul lavoro
  • la gestione del rischio fa in modo che l’azienda continui a persistere e svilupparsi nel tempo
  • la gestione del rischio è parte integrante di tutti i processi dell’organizzazione
  • la gestione del rischio è e deve essere sistematica, strutturata e tempestiva, un’attività continua e attenta.
Linee guida Iso 31000 Risk management

Obiettivi e vantaggi della norma

L’obiettivo cardine della norma Iso 31000 sul risk management è quello di fornire uno strumento per la definizione e valutazione dei rischi. I vantaggi dell’adozione della linea guida possono riassumerisi:

  • Avere uno strumento efficace per la definizione dei rischi aziendali;
  • raggiungere gli obiettivi;
  • Incoraggiare la gestione proattiva ai rischi;
  • Migliorare il reporting cogente e volontario;
  • Costruire una base affidabile per il processo decisionale e la pianificazione;
  • Accrescere le prestazioni in ambito salute e sicurezza, protezione ambientale, alimentare, protezione dati;
  • Migliorare l’apprendimento e la struttura organizzativa;
  • Velocizzare l’implementazione dei sistemi di gestione e standard di certificazione.
La linea guida illustra chiaramente quelli che siano le varie fasi della gestione del rischio. Fornendo anche molti spunti per effettuarne la valutazione utilizzando molteplici strumenti di valutazione.

Iso 31000: applicazione per le aziende

Con l’adozione dei principi dettati dalla norma Iso per l’analisi dei rischi, è possibile migliorare l’efficienza delle operazioni, la governance e la fiducia dei soggetti interessati, riducendo al contempo le inefficienze e le possibili perdite.

Questo standard internazionale consente di migliorare le prestazioni in termini di salute e sicurezza, sicurezza alimentare, sicurezza dati, impatti ambientali.

Creando una base solida per i processi decisionali e stimolando la gestione in tutte le aree di attività, i concetti di questa norma sono introdotti nelle nuove versioni della norma per la qualità, Iso 9001:2015, ambiente, Iso 14001:2015, sicurezza, Iso 45001:2018.

Impara a valutare e gestire ogni rischio aziendale. Sistemi e Consulenze ti accompagnerà nella progettazione, nell’implementazione ed applicazione di questi principi.

Scroll to Top
DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?