Nuova etichettatura OGM americana

Nuova etichettatura OGM mercato USA

I produttori di alimenti, operanti nei mercati USA, devono utilizzare nelle etichette degli alimenti il simbolo “Bioingegneria” approvato da USDA, secondo la nuova etichettatura OGM, per segnalare ai consumatori, la presenza, negli ingredienti degli organismi geneticamente modificati per i prodotti immessi sul mercato.

I produttori di alimenti, gli importatori e alcuni distributori venditori dovranno verificare ed identificare la presenza di alimenti o ingredienti ottenuti tramite modifica dall’ingegneria genetica, quando la stessa quantità superi il 5% in peso di ciascuno ingrediente, possono altresì, identificare volontariamente quantità inferiori a tali percentuali utilizzando invece il simbolo Derivato da Bioingegneria approvato dall’USDA.

Nuova Etichettatura OGM Mercato USA

La nuova etichettatura OGM che può essere volontariamente utilizzata da Febbraio 2019, diventerà obbligatoria dal 1  gennaio 2022, per tutte le aziende Americane o che commerciano nel territorio Americano, saranno esenti i produttori con meno di $ 2,5 milioni di vendite annuali e le attività di ristorazione.

Il nuovo standard per l’etichettatura OGM Americana, garantisce chiare informazioni e coerenza di etichettatura per i consumatori circa gli ingredienti con i quali è stato prodotto l’alimento, evitando qualsiasi tipo di fraintendimento fuorviante.

Le aziende della filiera agroalimentare, ed integratori, possono fare identificare le nuove regole di nuova etichettatura ogm con uno di questi quattro metodi:

  • Utilizzando il simbolo “Bioingegneria”;
  • Utilizzando l’indicazione in lettere “Cibo Bioingegnerizzato” o “Contiene ingredienti alimentari bioingegnerizzati”;
  • Apponendo un collegamento elettronico o digitale accompagnato da chiara indicazione sulla possibilità di Scansione qui per ulteriori informazioni sugli alimenti accompagnata da un numero di telefono per informazioni;
  • Dando la possibilità di inviare messaggi di testo ad un numero per informazioni sugli alimenti bioingegnerizzati, al quale è collegato un numero che invia automaticamente informazioni su tali prodotti.

Ulteriori opzioni per la nuova etichettatura OGM sono sul come un numero di telefono o un indirizzo web sono disponibili per i piccoli produttori di alimenti.

L’USDA ha scartato chiaramente, come sta effettuando il legislatore Europeo nei casi relativi alle diciture “può contenere tracce di….” a  causa della necessità di divulgare informazioni chiare corrette e  non fuorvianti per i consumatori attenti ed evoluti.

Contattaci! Esporti nel mercato USA? Vuoi approfondire le tematiche sulla nuova etichettatura OGM Americana o approfondire le tematiche inerenti al Food Safety System Americano? CONTATTACI!!

Pubblicato da

Federico Pucci

Servizi di consulenza direzionale organizzativa, implementazione sistemi di gestione per certificazioni qualità, ambiente, sicurezza, alimentare, servizi di audit, consulenza formazione aziendale sicurezza sul lavoro, alimentare, ambiente, privacy.