Certificazione Emas Sistema Comunitario di Ecogestione

La Certificazione Emas Sistema comunitario di ecogestioneè il sistema istituito dalla Comunità Europea di ecogestione e audit (EMAS = Eco-Management and Audit Scheme) a cui possono aderire volontariamente le imprese e le organizzazioni, sia pubbliche che private, aventi sede nel territorio della Comunità Europea o al di fuori di esso, che desiderano impegnarsi nel valutare e migliorare la propria efficienza ambientale, si basa sulla norma per la certificazione ambiente Iso 14001 ed è facilmente integrabile con le norme Qualità e Sicurezza.

L’obiettivo della certificazione Emas Sistema comunitario di ecogestione consiste nel promuovere analisi degli impatti e miglioramenti continui delle prestazioni ambientali delle organizzazioni pubbliche e private di tutti i settori di attività economica, mediante:

introduzione e l’attuazione da parte delle organizzazioni di sistemi di gestione ambientale come indicato nell’allegato I del presente regolamento;

valutazione obiettiva e periodica di tali sistemi;

formazione e la partecipazione attiva per la consapevolezza dei dipendenti delle organizzazioni sulla base del loro contesto;

informazione e comunicazione con tutti gli stakeholder parti interessate.

Certificazione Emas Sistema Comunitario di Ecogestione

Ciascuna organizzazione che vuole partecipare al sistema di certificazione EMAS deve:

adottare una politica ambientale che definisca gli obiettivi e i principi di azione dell’organizzazione rispetto all’ambiente;

effettuare un’analisi ambientale delle proprie attività, dei prodotti e servizi;

istituire un sistema di gestione ambientale;

effettuare regolarmente audit ambientali e fare una dichiarazione ambientale convalidata da un verificatore ambientale accreditato;

registrare la dichiarazione convalidata presso l’organismo competente dello Stato membro;

mettere la dichiarazione a disposizione del pubblico;

L’adozione del modello per la certificazione Emas da parte delle aziende, permette la registrazione in un apposito Albo Europeo, a seguito della convalida della Dichiarazione Ambientale da parte di un verificatore ambientale accreditato, che attesta la veridicità e la correttezza dei dati ambientali in essa contenuti.

Per mantenere la registrazione della certificazione, un’organizzazione deve:

far verificare gli elementi richiesti per la registrazione in un periodo non superiore a 36 mesi e le informazioni contenute nella dichiarazione ad intervalli non superiori a 12 mesi;

trasmettere i necessari aggiornamenti convalidati all’organismo competente e metterli a disposizione del pubblico;

Contattaci!! Sistemi & Consulenze ti accompagnerà nella progettazione , nell’implementazione ed applicazione del sistema Comunitario di Ecogestione per la Certificazione Emas .