Quali sono i costi della certificazione Iso?

Quali sono i costi della certificazione Iso? Quale è l’iter che deve sostenere un’organizzazione per ottenere una certificazione Iso necessaria per distinguersi dalla concorrenza ed aprire dei nuovi mercati?

Costi della certificazione iso

Spesso le organizzazioni vengono scoraggiate perché considerano esosi i costi della certificazione Iso. Oppure gli è stato confidato che ottenere una certificazione Iso sia molto difficile.

Che l’implementazione creerà intralci ai processi aziendali. Ed i costi aumenteranno a scapito della produzione.

Nulla di più sbagliato. In quanto ottenere una certificazione è il primo passo per diminuire le inefficienze e gli sprechi. Oltre che essere un processo fondamentale per aprirsi mercati e migliorare la propria reputazione.

A conti fatti, quindi i costi della certificazione Iso saranno un investimento per migliorare la propria realtà, portando più benefici che altro.

Ottenere una certificazione Iso: perché dovresti averla?

Le certificazioni Iso sono delle attestazioni volontarie che valutano i sistemi di gestione, riferiti a determinate norme e o standard,  implementati nell’azienda, obbligatorie per la catena di fornitura di taluni clienti, e necessarie per la partecipazione a concorsi e o per lavorare con la PA.

Oltre che gli aspetti commerciali, maggiore visibilità, efficienza e solidità strutturale,  dovuti all’applicazione di un sistema di gestione che porti alla certificazione Iso,  i vantaggi più importanti per l’organizzazione nei confronti delle parti interessate sono l’evidenza della capacità attiva di rispettare i requisiti applicabili, secondo il contesto, ed i requisiti contrattuali del cliente nel tempo.

I sistemi di gestione per le certificazioni Iso si applicano ad una serie di norme internazionali tra le più diffuse possiamo trovare:

I sistemi di gestione che si basano sulle norme delle certificazioni Iso sono anche le basi di altri standard di certificazione come le norme per le certificazioni alimentari Brc Ifs, Fssc 22000, Emas, impronta ambientale ed altre.

Vuoi ricevere informazioni sui nostri servizi? Prenota una call con un nostro tecnico.

Ottenere una certificazione Iso: quale è l’iter?

Di seguito è l’iter necessario per il raggiungimento di una certificazione Iso da parte di un’organizzazione che noi di Sistemi e Consulenze seguiamo:

  • Individuazione della norma da implementare, che può provenire da richieste esterne e o necessità interne;
  • Effettuazione di verifica sullo stato del Gap aziendale nei confronti della norma da implementare;
  • Eventuale adeguamento strutturale ed organizzativo per adempire alle richieste della certificazione Iso che vogliamo raggiungere;
  • Identificazione dell’analisi del contesto, analisi dei rischi ed opportunità, obiettivi per la norma di certificazione prescelta;
  • Redazione ed implementazione del sistema di gestione come da requisiti della norma, procedure, moduli, istruzioni documentate;
  • Formazione delle risorse interne sulle mansioni, responsabilità e sulle procedure;
  • Periodo di test sistema di gestione organizzativo;
  • Effettuazione audit interno;
  • Risoluzione delle non conformità scaturire dall’audit interno ed attuazione dei piani di miglioramento;
  • Effettuazione riesame della direzione;
  • Scelta dell’organismo di certificazione, che consigliamo sia accreditato Accredia;
  • Effettuazione della verifica di conformità da parte dell’organismo di certificazione scelto;
  • Risoluzione delle NC eventualmente scaturite dall’audit di verifica e piano di miglioramento;
  • Mantenimento del sistema di gestione secondo i principi del miglioramento continuo.

Certificazioni Iso: quali sono i costi?

I costi che l’azienda deve sostenere per ottenere una certificazione Iso si suddividono in quattro categorie:

  • Prezzi dovuti all’attività di consulenza per le norma da implementare, ed il loto mantenimento, comprese la redazione documentale del sistema e la formazione delle risorse interne;
  • Prezzi dovuti alle modifiche strutturali, acquisto di attrezzature, tarature, integrazione risorse, prove di laboratorio e tutto ciò che non è compreso dalle attività di consulenza organizzativa;
  • Prezzi dovuti all’organismo di certificazione per l’apertura del piano delle verifiche, l’effettuazione dell’audit da parte di un valutatore qualificato ed il rilascio del certificato;
  • Mantenimento annuo delle verifiche e delle eventuali fee per gli standard privati da versare al proprietario del marchio.

Non sempre però si riescono a dare delle informazioni complete al cliente. In quanto durante il lavoro di implementazione possono insorgere evidenti lacune. Lacune che non solo possono far innalzare i costi ma possono anche minare il raggiungimento dell’obbiettivo delle certificazioni Iso.

Se sei interessato alle tematiche o devi implementare in azienda un sistema di gestione per ottenere una o più certificazioni Iso. Inviaci il modulo compilato per la redazione di un preventivo.

Scroll to Top
DESIDERI MAGGIORI INFORMAZIONI?