Certificazione BRC Consumer Product: cos’è?

Standard di Certificazione BRC Consumer Product

La certificazione BRC consumer product è lo standard anglosassone che definisce i requisiti di sicurezza, qualità e legalità per i prodotti considerati di largo consumo.

Certificazione BRC Consumer Product

Se sei un produttore di questa tipologia di prodotti, la certificazione allo standard ti fornirà una importante visibilità e qualifica di competenza da spendere commercialmente.

Come tutti gli standard BRCGS, i requisiti della certificazione BRC consumer product, sono nati per l’applicazione dei produttori e rivenditori di prodotti a marchio privato, ma vengono adottati anche da organizzazioni che operano a marchio proprio.

La conformità allo standard evidenzierà il rispetto di tutte le normative obbligatorie applicabili per la produzione e commercializzazione dei prodotti.

Certificazione BRC Consumer Product: chi può ottenerla?

La conformità ai requisiti dello standard di certificazione BRC consumer product, garantisce che l’organizzazione operi in conformità con i requisiti legali e quelli definiti e contrattualizzati con il cliente.

Lo standard si suddivide in 2 macro aree di prodotti per un totale di 21 categorie come puoi vedere sotto:

  • Merce generica
    • Tessili e prodotti tessili Abbigliamento, accessori per capelli, arredi tessili, biancheria da letto, asciugamani, tappeti (Code 1);
    • Pelle, prodotti in pelle come cinture, accessori per animali domestici pet, calzature, borse, bagagli (Code 2);
    • Matite in legno, misto legno, sughero (qualora non sia un tappo per enologia), paglia, porte, pavimento, piroscafi in bambù, cestini, stuoie, tovagliette (Code 3);
    • Stampa e supporti registrati DVD, riviste, libri, etichette non alimentari (Code 5);
    • Carbone, prodotti petroliferi, carburante per barbecue, olio per lampade (Code 6);
    • Prodotti chimici, vernici (Code 7);
    • Prodotti per il giardinaggio, prodotti chimici per il giardino, compost, torba, attrezzi da giardinaggio, barbecue (Code 8);
    • Articoli in plastica e gomma, articoli di cancelleria, accessori per animali domestici, utensili per la casa, filtri, attrezzatura di protezione personale, calzature, accessori per capelli, pavimenti, bagagli (Code 9);
    • Vetro, ceramica e prodotti minerali non metallici, stoviglie, pentole, oggetti decorativi, vasi, fotografie, specchi, lettiere per gatti (Code 10);
    • Beni da costruzione, calcestruzzo, calce, cemento, gesso (Code 11);
    • Prodotti in metallo esclusi macchinari, maniglie, barattoli, vassoi, posate, articoli di cancelleria, viti, chiodi (Code 12);
    • Macchinari e attrezzature, scalette, sport e campeggio, strumenti, apparecchi a gas, tosaerba, accessori fai da te (Code 13);
    • Computer, elettronica, telefoni, accessori per computer, audiovisivi (Code 14);
    • Apparecchiature elettriche Illuminazione, elettrodomestici, deodoranti per ambienti plug-in, capelli, piastre per capelli, articoli alimentati a batteria, batterie (Code 15);
    • Mezzi di trasporto, biciclette, barche, canoe, accessori per auto (Code 16);
    • Mobili da esterno, imbottiture, metallo, legno, plastica, vetro, gonfiabili esclusi i giocattoli (Code 17);
    • Giochi e giocattoli di peluche, giocattoli di plastica, giocattoli di legno, set di chimica, attrezzature per parchi giochi (Code 18);
    • Pietre preziose per gioielli, gioielli preziosi, bigiotteria, accessori per capelli, fibbie, piercing (Code 19);
    • Costumi da travestimento per feste e tempo libero esclusi i giocattoli, fuochi d’artificio, petardi (Code 21).
  • Cura della persona e della casa:
    • Cotone per abiti, cotone su salviette e vari (Code 1);
    • Carta e mix di carta, articoli di cancelleria, fazzoletti usa e getta, rotoli di carta igienica, da cucina, tovaglie usa e getta, sacchetti, filtri caffè, pellicole, salviette umidificate, igiene personale sanitaria, pannolini (Code 4);
    • Candele (Code 6);
    • Prodotti chimici, prodotti cosmetici, prodotti chimici domestici (Code 7);
    • Prodotti in plastica, guanti di gomma, accessori per la scuola materna, tovaglie usa e getta, involucro alimentare, pellicola, sacchetti vari, sacchi della spazzatura (Code 9);
    • Lamette (Code 12);
    • Dispositivi medici, ausili per la deambulazione, soluzioni per lenti a contatto non medicato, termometri, sistemi di monitoraggio della salute vari (Code 20).

Lo standard di certificazione si applica sia alle aziende produttrici sia alle aziende che commercializzano, in quanto lo standard BRC Agent and Broker si applica solamente agli alimenti ed ai materiali di confezionamento alimentare.

Requisiti della Certificazione BRC Consumer Product

Lo standard di certificazione BRC consumer product è suddiviso in quattro componenti chiave: l’impegno del management, l’adozione di un sistema per la valutazione del rischio del prodotto e del processo, l’adozione di un approccio sistematico alla gestione identificata dei rischi e l’attuazione di un sistema di gestione per la qualità per il funzionamento dei processi.

I requisiti definiscono due tipologie di valutazione generale per le organizzazioni: base (Foundation level) e alto livello (Higher level), riportando la ‘classica’ metodologia di punteggio adottata dagli altri standard della famiglia BRCGS.

Viene spesso implementato assieme allo standard di certificazione IFS HPC che si applica, pressoché, alle medesime categorie di prodotto.

Obiettivi e vantaggi della certificazione BRC consumer product

L’obiettivo principale della certificazione BRC consumer product è quello di fornire dei requisiti per la sicurezza, qualità e legalità per le organizzazioni produttrici e di commercializzazione di questi prodotti a tutela dei consumatori, e se presente, a tutela del titolare del marchio privato.

I vantaggi dell’adozione dei requisiti dello standard di certificazione BRC consumer product possono riassumersi:

  • Adottare sistemi di valutazione per la compliance rispetto ai requisiti settoriali richiesti;
  • Soddisfare i requisiti GMP (buone pratiche di fabbricazione) quando questi vengano richiesti;
  • Prevenire le criticità inerenti ai prodotti migliorandone anche i processi;
  • Adottare un sistema qualità adeguato per il rispetto dei requisiti applicabili e richiesti nel tempo;
  • Migliorare il valore aziendale e la competenza delle risorse;
  • Migliorare la reputazione aziendale sui mercati;
  • Presenza sul portale BRC Directory con accesso ai retailer;
  • Velocizzare i processi di qualifica con la GDO e per i mercati internazionali;
  • Raggiungere una certificazione internazionalmente riconosciuta integrabile con altre importanti certificazioni.

Certificazione BRC Consumer Product: come possiamo aiutarti?

Sistemi & Consulenze opera da anni nella consulenza, formazione ed audit per gli standard di certificazione alimentare e correlati. Possiamo assistere la tua realtà con i seguenti servizi per lo standard di certificazione BRC consumer product:

Se sei interessato all’implementazione di questo standard di certificazione. Contattandoci avrai tutte le informazioni necessarie sulle tempistiche di raggiungimento e sul costo della certificazione BRC consumer product.

federico pucci sistemi e consulenze

Come possiamo aiutarti?

Scopri i nostri servizi. Prenota una call gratuita con un nostro tecnico.
Scroll to Top
CONTATTACI SARAI PRESTO RICHIAMATO