Minecraft Website

Minecraft Maps

Popular Minecraft Maps

Minecraft Skins

Popular Minecraft Skins

Mamma li VEGANI

Come diceva il detto? Mamma li Turchi ecco oggi giorno potremmo dire Mamma Li Vegani

Ogni periodo della storia ed evoluzione umana porta con se comportamenti, mode, basati sull’epoca che si sta vivendo, un aspetto sicuramente importante oggi giorno è quello relativo ai metodi di alimentarsi ed all’attenzione nei confronti della ‘salute’ sia umana sia della totalità del pianeta.

Il VEGANESINO, o meglio la scelta VEGANA, storpiata dalla ‘moda del momento’ che la fa rendere molto molto antipatica, vista la ferocia di alcuni suoi appartenenti, un po’ come religiosi tradizionalisti,   avviene per varie motivazioni che tratteremo velocemente:

  • Motivi Ecologici AmbientaliVegani
  • Motivi Sociali
  • Motivi Etici
  • Motivi di Salute e  Benessere

E’ una scelta quindi che riguarda tutto ciò che comprende lo sfruttamento animale a  360° sia nel settore alimentare, che cosmetico, tessile,…..

Quindi….tanti bei discorsi l’etica bla bla bla…. Ma, in soldoni, queste richieste come vengono gestite dalle aziende?

Sicuramente sono opportunità commerciali molto importanti, vista l’esponenziale crescita sui mercati delle richieste, ma che devono essere gestiste al meglio, e  spesso non è così, in quanto tutte queste CLAIMS, Vegan, Bio, No OGM, GLUTEN FREE, Koscher, Halal, Marchi di tutela,  vengono come dire gestite un poco come un Puzzle dove vi è tutto tranne che una gestione effettiva.

Quante volte entriamo in un azienda e  troviamo la gestione delle stesse separate dal sistema? Quindi documentazioni replicate, spesso relative solamente alle gestioni documentali che non fan altro che evidenziare le lacune sugli aspetti delle GMP sulle varie tipologie di Crossing tra merci convenzionali e  claims.

Quindi? Quindi senza gestione non c’è la certa  evidenza del mantenimento delle claims che talune volte, come per esempio Bio, Gluten Free, No Ogm sono, oltre che normate da schemi volontari, anche da leggi Nazionali e  regolamenti Europei.

Quindi facciamo un passo serio ed in avanti   prendiamo un’azienda Certificata secondo gli Standard Internazionali per la Sicurezza Alimentare BRC IFS come ci si muove?

Fornitori: Brc Ifs contemplano una seria qualifica dei fornitori, rischio, produttore commerciante, schede tecniche, analisi, certificati, quindi da integrare con gli aspetti delle Claims di riferimento per avere delle evidenze in merito e  magari validare, a  seconda del rischio, ulteriormente, per esempio la merce prodotta da un laboratorio che lavora carni e prodotti della soya, importante della ricerca di tracce di carne nella merce acquistata.

Progettazione: Contemplare in questa fase i possibili crossing e la programmazione delle produzioni per le azioni da effettuare per prevenirla.

Stoccaggio: Definire aree separate per mantenere ‘identità’ delle claims.

Produzione: Mettere in atto tutte le azioni tra i processi per prevenire e  scongiurare i possibili crossing tra le produzioni e  validare i processi con prove analitiche.

Etichettatura: Seguire le disposizioni di riferimento Reg 1169 per l’Europa, o altri, e utilizzo dei loghi delle certificazioni delle claim, ove certificate, come imposto dalla legislazione e  dall’ente di controllo.

Trasporto: Definire contrattualmente con il fornitore esterno, o seguire procedure interne, relative alla gestione della non promiscuità del prodotto non protetto.

L’importanza del rischio E – Spesso non viene trattato ma è il rischio Economico per la perdita di identità del prodotto dovuta a frodi alimentari, mancate  giuste applicazioni della Food Defense, aspetto quindi che deve essere gestito al meglio.

Mamma BRC dice….

E’ di fondamentale importanza, requisito di norma, anche effettuare delle prove di tracciabilità e  dei bilanci di massa dei prodotti con Claims ogni 6  mesi.

Quindi è chiaro che non si tratta solamente di raccogliere  delle schede tecniche dal fornitore e  fare una visitina di un ente di certificazione, ma si devono approfondire gli aspetti dell’analisi del rischio secondo le Claim appunto seguendone i regolamenti o i disciplinari per ogni aspetto.

Vuoi Approfondire le Tematiche? Contattaci!!

Fonte: Sistemi & Consulenze

Admin
Admin
Sistemi & Consulenze Servizi Qualità Aziendale Implementazione Sistemi di Gestione per Certificazioni Qualità, Ambiente, Sicurezza, Food, Sociale, Servizi, Professioni, Consulenza e Formazione Aziendale Sicurezza sul lavoro, Igiene Alimentare, Ambiente, Privacy, Servizi di Audit.
Sistemi Consulenze
Rated 5/5based on 3 reviews at