Iso 22716 Pratiche di Buona fabbricazione ( GMP )

 Iso 22716 Good Manufacturing Practices o Norme per la buona fabbricazione.

La norma Iso 22716 detta le linee guida per produzione, controllo,conservazione e spedizione dei prodotti cosmeticiIso 22716 con  finalità di garantire al consumatore elevati standard di sicurezza e igienico sanitari.
Il nuovo regolamento cosmetico 1223/2009, in vigore dall’11 luglio 2013, prevede  il rispetto della norma UNI EN ISO 22716 come strumento privilegiato per chi produce cosmesi per dare evidenza del rispetto delle buone pratiche di fabbricazione.

Nonostante le legislazioni, nazionali ed internazionali,  siano ampiamente precise riguardo alle regole per l’ immissione sul mercato dei prodotti cosmetici ed al loro utilizzo, fino a pochi anni fa non era possibile avere una definizione degli standard produttivi a tutela del sistematico perseguimento di livelli qualitativi definiti.
Questo “gap” viene colmato dall’emissione nell’ottobre 2007 dello standard internazionale EN ISO 22716, come definizione dello “stato dell’arte” del settore a livello di Linee Guida. Con il  recepimento da parte dell’ente normativo italiano (UNI EN ISO 22716), le aziende nazionali sentono con sempre maggiore consapevolezza l’impegno di adeguarsi e conformarsi ai requisiti di queste Linee Guida sulle Buone Pratiche di Fabbricazione dei Prodotti Cosmetici e che tale responsabilità venga confermata da organismi di certificazione attraverso una valutazione della gestione della qualità e della sicurezza dei loro prodotti, anche in ambito internazionale.

 Applicazione

La norma, applicabile a tutti i prodotti cosmetici, prende in considerazione tutti i fattori e le attività che hanno rilevanza per l’ottenimento del prodotto cosmetico:Iso 22716

  • personale
  • locali di produzione
  • apparecchiature
  • materie prime e materiali di imballaggio
  • produzione (incluso l’imballaggio)
  • laboratori di controllo della qualità.

In altre parole le Pratiche di Buona Fabbricazione consistono in un insieme di istruzioni pratiche, regole operative e linee guida organizzative specificamente rivolta alla regolamentazione dei fattori umani, tecnici e amministrativi che possono influire sulla qualità del prodotto.

Contattaci!! Sistemi & Consulenze , sarà al tuo fianco per l’implementazione della norma ISO 22716 – Pratiche di Buona Fabbricazione dei cosmetici (GMP).


Link di Riferimento ISO 22716 – Pratiche di Buona Fabbricazione dei cosmetici (GMP)

www.accredia.it – www.bureauveritas.it – www.dnv.it – www.kiwacermet.it

Sistemi Consulenze
Rated 5/5based on 3 reviews at
X