Certificazione BRC IFS degli Standard Internazionali per la Sicurezza Alimentare

La Certificazione Brc Ifs aderisce agli standard internazionali per la sicurezza alimentare. Si basa su approfondite analisi dei rischi e sul raggiungimento di alti standard di qualità in tale ambito. La certificazione BRC IFS è un requisito fondamentale per i prodotti a marchio come richiesto da molte catene di distribuzione al dettaglio sia europee che internazionali e facilitano l’apertura di nuovi mercati, grazie al rispetto di molteplici requisiti, che saranno implementati dai nostri consulenti, alle aziende certificate. Sviluppati dai consorzi del British Retailer Consortium (BRC) e dal BDH (IFS), gli standard di questa certificazione accertano la conformità dei fornitori in termini di legalità, qualità e sicurezza. La BRC IFS è rivolta a quelle aziende che vogliano dar prova di crescita della propria cultura per la sicurezza alimentare. Si tratta di una sorta di uniformazione dei processi di valutazione e qualifica dei fornitori, i quali operano sulla base dei medesimi standard. Uno tra i risultati ottenibili è un notevole risparmio di tempo e denaro sia per le catene di distribuzione che per le aziende di produzione o di erogazione di servizi.

Certificazione Brc Ifs Standard Internazionali Sicurezza Alimentare GFSI

Nel primo caso, la Certificazione BRC è rilasciata dal British Retail Consortium, il consorzio della GDO anglosassone. Lo standard tecnico da cui prende il nome è quello richiesto per i fornitori interessati ad entrare nel mercato GDO di Inghilterra, USA, Australia, e altri paesi anglosassoni. La Certificazione BRC si basa su alti standard di qualità per difendere il prodotto dalle frodi alimentari, limitarne le vulnerabilità e garantire la sicurezza del sito produttivo. Con l’applicazione dei principi della sicurezza alimentare HACCP e HAPRC, tale certificazione è sinonimo di alti livelli igienici per l’ambiente di lavoro così come di una solida formazione del personale in termini di monitoraggio del prodotto e dei processi produttivi.

La Certificazione IFS, invece, è uno standard internazionale condiviso dalle filiere della GDO agroalimentare francese e tedesca. Con essa, si richiedono ai fornitori della filiera il rispetto delle norme igieniche e delle buone prassi nei processi. Il tutto ha lo scopo di garantire un buon livello di sicurezza, qualità e legalità dei prodotti in base alle politiche attive sulla Food Fraud e Food Defense. Anche in questo caso, il produttore o distributore certificato IFS ha una gestione dei propri processi basata sui principi della sicurezza alimentare HACCP e HAPRC in materia di rispetto delle normative, dell’organizzazione del personale e della verifica di qualità.

Col passare del tempo gli standard BRC e IFS sono andati pressoché equiparandosi. L’obiettivo di entrambe le certificazioni è quello di adeguare le aziende al quadro indicato dalla GFSI (Global Food Safety Iniziative).

I Vantaggi della Certificazione BRC IFS

Accesso e permanenza nei mercati internazionali – obiettivo della maggior parte delle aziende produttrici per i prodotti propri o a marchio privato GDO;
Velocizzazione dei processi di qualifica da parte delle catene distributive;
Relazioni più solide con i propri fornitori di materie prime alimentari e non così come con gli erogatori di servizi, stoccaggio, logistica, broker;
Maggiore trasparenza e aumento della fiducia dei consumatori;
Semplificazione della produzione ed efficientamento delle scorte giacenze e degli sprechi;
Controllo dei processi interni e abbattimento o mitigazione dei rischi biologici, chimici, fisici e di frode grazie ad una approfondita analisi delle incognite;
Gestione delle possibili emergenze con procedure specifiche testate ed un’analisi approfondita delle non conformità per far sì che non si ripetano tali deviazioni;
Migliore comunicazione tra tutte le figure della filiera;
Dimostrazione di un approccio proattivo per la sicurezza alimentare.

Come possiamo assistere la tua organizzazione

Con la consulenza BRC IFS di Sistemi&Consulenze, la tua organizzazione verrà assistita durante tutti i passaggi fino all’implementazione e alla certificazione di questi standard:

Definendo lo standard applicabile – questi schemi richiedono processi, scopi e campi di applicazione molto precisi;
Indicando gli obbiettivi raggiungibili in termini di sicurezza, qualità e legalità;
Individuando il contesto aziendale e il mercato di riferimento;
Formando le figure per la gestione dei requisiti richiesti dalla certificazione BRC IFS e definendone le responsabilità;
Effettuando l’analisi dei rischi e la validazione dei processi;
Assistendo la tua organizzazione con la nostra consulenza BRC IFS nella comunicazione con i responsabili dei laboratori di analisi, aziende di disinfestazione e di taratura della strumentazione;
Implementando i sistemi di gestione qualità con tutte le procedure necessarie per fornitori, manutenzione, sanificazione, formazione, allergeni, gestione delle difformità, ritiro richiamo, emergenze, controlli di processo, e altri aspetti;
Effettuando audit interni e riesami della direzione;
Assistendoti nelle verifiche con l’ente di certificazione accreditato, il BRC o IFS, per effettuare l’audit e risolvere eventuali NC derivate;
Gestendo tutto il percorso del piano certificativo per mantenere i rapporti con gli enti e il rispetto degli standard.

Certificazione Brc Ifs Standard Internazionali Sicurezza Alimentare GFSI

I servizi dei nostri consulenti Brc Ifs

Sistemi & Consulenze con i suoi consulenti BRC IFS progetta, implementa ed opera per il miglioramento delle risorse umane di svariate realtà, anche con contesti diversi a quello della produzione alimentare. I nostri servizi di consulenza BRC IFS operano in base agli standard internazionali per la sicurezza alimentare come previsti dalla certificazione BRC IFS:

BRC Agent Brokers – Lo standard per la certificazione BRC Agents and Brokers stabilisce i requisiti per le aziende che forniscono servizi per l’acquisto, l’importazione o la distribuzione di prodotti provenienti dalle aziende nel settore alimentare e/o packaging alimentare.

BRC Global Storage & Distribution – Il BRC Global Standard Storage and Distribution (GSSD) definisce i requisiti per lo stoccaggio, la distribuzione e la commercializzazione all’ingrosso di prodotti alimentari preconfezionati e sfusi, di materiali da confezionamento e di prodotti non-food (consumer).

BRC Packaging – La BRC Packaging descrive gli standard per il materiale per il confezionamento e l’imballaggio degli alimenti.

IFS Broker – Il sistema omogeneo di valutazione della certificazione IFS Broker ha come riferimento gli importatori e le agenzie di commercio che si occupano dell’approvvigionamento di prodotti destinati alla GDO francese, tedesca e/o italiana.

IFS Logistic – Si tratta di uno standard di riferimento per la certificazione IFS applicabile alle aziende che offrono un servizio logistico di trasporto e stoccaggio nei territori francesi, tedeschi e/o italiani.

IFS Packaging – La IFS Packaging specifica gli standard per l’imballaggio degli alimenti in base alle prassi tedesche, francesi e italiane.

Moduli aggiuntivi BRC inerenti alle carni, alla supply chain di Global Gap, ai mangimi per animali, al gluten free, FSMA Ready, così come alla commercializzazione di merce non prodotta.

Scarica l’informativa sullo Standard BRC

Scarica l’informativa sullo Standard BRC Agents & Brokers RC B&A

Scarica l’informativa sullo Standard IFS

Scarica l’informativa sullo Standard IFS Logistics IFS Logistics

La certificazione BRC IFS è riconosciuta dal GFSI come per gli standard Fssc 22000, Global Gap, Sqf, Gmp+.

Contattaci! Sistemi & Consulenze con i suoi consulenti BRC IFS ti accompagnerà nella progettazione, nell’implementazione e nell’applicazione degli standard internazionali per la sicurezza alimentare come previsto da tale certificazione.